Pagamenti, ritorno al passato

Per risolvere un problema che sembrava insormontabile, da febbraio saranno di nuovo le società di corse a saldare i premi ai proprietari e le spettanze di allenatori, fantini e guidatori. Se verrà confermato il “taglio” dei soldi agli ippodromi, ci sarà un intervento del Mipaaf a compensazione. In arrivo EquTv, canale ippico sul digitale. Nessuna traccia invece del calendario 2022 a due settimane dal nuovo anno…