Perché esprimiamo la potenza dei motori delle auto in “cavalli”?

Sentiamo spesso in televisione, quando viene presentata una nuova auto, che questa ha un certo quantitativo di cavalli, ma cosa significa?Il motivo per cui la potenza dei motori delle auto si misura in cavalli equestri è da ricercare in un passato abbastanza remoto. Infatti, l’invenzione della macchina a vapore nel XVIII secolo generò l’esigenza di misurare la potenza dei motori.Prosegui la lettura