Pogba e la madre sotto scorta. La deposizione: “Mi hanno puntato le pistole addosso”

Pogba e la madre sotto scorta. La deposizione: “Mi hanno puntato le pistole addosso”Lo juventino sotto protezione a Torino dopo le minacce che hanno visto in questi giorni la convalida dell’arresto del fratello e altre quattro persone. La testimonianza del sequestro del 19 marzo: “Mi dissero che dovevo pagarli, altrimenti eravamo tutti in pericolo”