Questo nuovo materiale per i pannelli solari è 15 volte più sottile della carta

Un nuovo materiale per i pannelli solari è 15 volte più sottile della carta e i ricercatori potrebbero aver trovato una nuova alternativa al silicio.Secondo quanto svelato da un nuovo comunicato stampa della Stanford University, i ricercatori sono riusciti a creare un nuovo materiale per pannelli solari 15 volte più sottile della carta. Non solo, i materiali utilizzati hanno il potenziale per assorbire un livello più elevato di luce solare rispetto ad altri materiali simili.Prosegui la lettura