Questo Paese ha introdotto una tassa sulle schede video: si paga in base alla VRAM

Il Pakistan ha introdotto una nuova tassa sulle schede video, che si baserà non tanto sul loro prezzo di vendita ma più sulla quantità di VRAM.Il mercato delle schede video sta vivendo una fase di contrazione che potrebbe ostacolare lo sviluppo di produttori come NVIDIA e AMD. Alle difficoltà del settore potrebbe però presto aggiungersene un’altra: un Paese, infatti, ha approvato la prima tassa al mondo sulle schede video, il cui valore dipende dalla quantità di VRAM della GPU.Prosegui la lettura