Ricercatori usano pesci robot per spaventare una specie “aliena”: ecco cos’è successo

Utilizzare dei pesci robotizzati per spaventare una specie aliena? É questa l’ultima trovata dei ricercatori… e funziona.La Gambusia è un pesce che raggiunge una lunghezza massima di 3,5 centimetri per i maschi, mentre le femmine anche i 7 centimetri. Queste creature hanno invaso diversi habitat, sconvolgendo gli ecosistemi dall’Europa all’Australia. In un nuovo documento, gli scienziati hanno cercando di controllare questi pesci attraverso la “paura”.Prosegui la lettura