Scoperti nuovi malware che rubano credenziali da Amazon e Google: ecco come evitarli

Scoperti nuovi malware che rubano credenziali da Amazon e Google: ecco come evitarli
La società di sicurezza informatica Proofpoint ha scoperto un nuovo ceppo di malware che ruba le credenziali e i cookie da social e altri servizi online.

Dopo la scoperta dei malware diffusi come file di Microsoft Office da parte di SonicWall, i ricercatori della società di sicurezza informatica Proofpoint hanno identificato un nuovo ceppo di virus in grado di ottenere le credenziali degli utenti da servizi offerti da aziende come Google, Facebook, Amazon, Apple e altri ancora. Ecco come evitarli.

Prosegui la lettura