Snake Eyes: G.I. Joe Origins – trailer e featurette del film live-action con Henry Golding

Paramount Pictures ha reso disponibili un trailer ufficiale, una featurette e una locandina di Snake Eyes: G.I. Joe Origins che come recita il titolo sarà un prequel del franchise cinematografico di “G.I. Joe” che racconterà le origini di Snake Eyes (Henry Golding) mentre cerca vendetta contro l’uomo che ha ucciso suo padre e si addestra con un gruppo di oscuri assassini noti come il clan ninja Arashikage.

Il film oltre che uno spin-off è anche un reboot del franchise “G.I. Joe” destinato a far parte di un universo condiviso di futuri film standalone basati sulle proprietà Hasbro che includeranno G.I. Joe: Ever Vigilant, Visionaries: Knights of the Magical Light, M.A.S.K .: Mobile Armored Strike Kommand, ROM: Spaceknight e Micronauts.

Snake-Eyes è cambiato da personaggio caucasico visto nei fumetti e nelle serie animate e in entrambi i film live-action, ad un personaggio di razza mista grazie all’attore Henry Golding che è sia inglese che malese. Lo sceneggiatore asiatico-americano Larry Hama, che è stato determinante nello sviluppo del personaggio di Snake Eyes, parlando del casting di Henry Golding ha dichiarato: “Alcune persone dicono che il casting di Golding “aggiusta” il personaggio di Snake- Eyes, ma non sono d’accordo. Volevo mantenerlo ambiguo fino a quando HASBRO non ha introdotto Storm Shadow come l’unico personaggio asiatico e lo ha reso un cattivo. Ho deciso di “aggiustarlo” approfondendo il suo background e trasformandolo gradualmente in uno dei buoni. Questo è il motivo per cui Snake-Eyes è un ragazzo bianco.”

[Per visionare il trailer clicca sull’immagine in alto]

Henry Goulding descrivendo il film ha parlato di un approccio molto realistico. Che nessuno ha mai visto in un franchise di G.I. Joe, mai. La quantità di scene di stunt e coreografie che facciamo supera quella di qualsiasi utilizzo di CGI. In generale sono tutte scene d’azione realizzate con stuntmen.

La trama ufficiale racconta di di “un tenace solitario che viene accolto in un antico clan giapponese chiamato Arashikage dopo aver salvato la vita del loro erede apparente. All’arrivo in Giappone, l’Arashikage insegna a Snake Eyes i modi del guerriero ninja fornendo anche qualcosa che desiderava: una casa. Ma, quando i segreti del suo passato verranno rivelati, l’onore e la fedeltà di Snake Eyes saranno messi alla prova, anche se ciò significa perdere la fiducia di coloro che gli sono più vicini”.

[Per guardare il video clicca sull’immagine in alto]

Diretto da Robert Schwentke (RED, R.I.P.D., Insurgent) da una sceneggiatura scritta da Evan Spiliotopoulos (Bright, Hercules: il guerriero). Il cast oltre al protagonista Henry Golding include Andrew Koji come Storm Shadow, Iko Uwais come Hard Master, Úrsula Corberó come Baronessa, Samara Weaving come Scarlett e Steven Allerick come Ninja Commando. A bordo anche Haruka Abe nei panni di Akiko e Takehiro Hira in quelli di Kenta.

Snakes Eyes prodotto da Lorenzo di Bonaventura, Erik Howsam, Brian Goldner e Greg Mooradian uscirà nelle sale americane il 23 luglio 2021.