Stasera in tv: “Instant Family” su Canale 5

Cast e personaggi

Mark Wahlberg: Pete
Rose Byrne: Ellie
Isabela Moner: Lizzy
Gustavo Quiroz: Juan
Julianna Gamiz: Lita
Octavia Spencer: Karen
Tig Notaro: Sharon
Tom Segura: Russ
Allyn Rachel: Kim
Brittney Rentschler: Linda
Jody Thompson: Jim
Margo Martindale: Nonna Sandy
Julie Hagerty: Jan
Michael O’Keefe: Jerry
Joan Cusack: Mrs. Howard

Doppiatori italiani

Simone D’Andrea: Pete
Barbara De Bortoli: Ellie
Margherita De Risi: Lizzy
Diego Follega: Juan
Charlotte Infussi: Lita
Francesca Guadagno: Karen
Laura Romano: Sharon
Alessandro Quarta: Russ
Francesca Manicone: Kim
Anna Cugini: Linda
Rita Savagnone: Nonna Sandy
Tiziana Avarista: Jan

La trama

Quando Pete (Mark Wahlberg) ed Ellie (Rose Byrne) decidono di realizzare il sogno di avere una famiglia si imbattono nel mondo dell’adozione. Dopo l’incontro con tre fratelli, tra cui una ribelle quindicenne (Isabela Moner), si ritrovano inaspettatamente da zero a tre bambini nel giro di una notte. Pete ed Ellie dovranno darsi da fare ed imparare i concetti base dell’essere genitori, nella speranza di diventare una famiglia.

Il nostro commento

Il regista Sean Anders porta sullo schermo l’esperienza personale di affido di tre bambini vissuta con la moglie. e lo fa con una schiettezza e un’onestà disarmanti. Instant Family non è solo una lettera d’amore per chi sceglie la strada dell’adozione, ma anche una coinvolgente commedia per famiglie in cui si ride di cuore e ci si commuove in un perfetto equilibrio di emozioni che esplorano il desiderio di essere genitori e il diventarlo realmente, due stadi che spesso cozzano con la realtà, ma che regalano anche una crescita personale e una capacità di amare e comprendere che altrimenti andrebbe persa. “Instant Family” è una commedia che andrebbe vista da tutti, a prescindere da che parte della storia ci si trovi.

Curiosità

  • “Instant Family” è ispirato all’esperienza personale del regista Sean Anders, Come i protagonisti Pete (Mark Wahlberg) ed Ellie (Rose Byrne), infatti, anche Sean Anders e la moglie hanno preso in affido tre bambini attraverso il Seneca Family of Agencies’ Kinship Center. “Questo è un film che può essere una commedia e può scaldare il cuore”, dice. “L’onestà fa parte della storia” commenta Isabela Moner, che interpreta la più grande dei tre fratelli adottati dai Wagner. E l’autenticità dei rapporti familiari si respira in tutto il film: sentimenti ed emozioni autentiche sono stati riportati fedelmente sulla pellicola grazie a un meticoloso lavoro di consultazione con famiglie reali. Tutte le persone interessate al progetto sono assistenti sociali o hanno in qualche modo a che fare con il sistema dell’affido: da alcuni attori alla crew, fino a un gruppo di supporto simile a quello che si vede nel film, con cui gli attori si sono potuti confrontare per calarsi meglio nel ruolo. “Questo film è così vero perché ci si è presi il tempo di parlare con le altre famiglie”.
  • Mentre disegna i figli dei loro sogni, October disegna un giocatore di football con il numero 74, che era il numero di maglia di Michael Oher nel film The Blind Side. Il film è una battuta ricorrente sul suo personaggio, che cerca di emulare Leigh-Anne Touhy interpretata nel film da Sandra Bullock.
  • John McConnell e Maureen Brennan che interpretano Mr. e Mrs. Muskie sono in realtà sposati nella vita reale.
  • Il giovane Pete interpretato da Connor Jones e il Pete adulto interpretato da Mark Wahlberg, avevano entrambi molti punti neri disegnati sui loro volti durante le riprese per il flashback del football in modo che i loro volti si abbinassero perfettamente in post-produzione.
  • “Polpetta” è interpretato da un cane da montagna bernese di tre anni. Prima delle riprese, aveva completato il Gran Campionato AKC vincendo un titolo di obbedienza, diversi titoli di obbedienza nei rally e un titolo di immersione in banchina. Dopo aver completato le riprese, ha aggiunto ai suoi titoli BMDCA e Canadian Draft e molti altri, diventando un “Versatility Dog” sia negli Stati Uniti che in Canada.
  • Il 10 novembre 2018 è stato annunciato che la premiere del film dell’11 novembre a Los Angeles sarebbe stata annullata a causa dell’incendio di Woolsey, ma che una proiezione si sarebbe svolta in un centro di evacuazione per le vittime degli incendi.
  • Isabela Moner e Mark Wahlberg hanno già recitato insieme in Transformers – L’ultimo cavaliere (2017).
  • Questa è stata la terza collaborazione tra il regista Sean Anders e l’attore Mark Wahlberg. I loro due film precedenti erano Daddy’s Home (2015) e Daddy’s Home 2 (2017).
  • “Instant Family” ha incassato 67,4 milioni di dollari negli Stati Uniti e in Canada e 53,2 milioni in altri territori, per un totale mondiale di 120,6 milioni di dollari, a fronte di un budget di produzione di 48 milioni di dollari.

La colonna sonora

  • Le musiche originali del film sono del compositore Michael Andrews (Nonno scatenato, Cattivi vicini, Il re di Staten Island, Ricomincio da me). Michael Andrews e il regista Sean Anders hanno collaborato con Daddy’s Home e Daddy’s Home 2.
  • La colonna sonora include anche il brano “I’ll Stay” interpretata da Isabela Moner.

TRACK LISTINGS:

1. Orientation 2:27
2. Gonna Have Kids 2:09
3. Stuck With Us 4:07
4. Lizzie’s Theme 3:14
5. Up for This 2:27
6. Juan and Lita 1:32
7. Instant Family 3:39
8. Whan and Wharry 1:48
9. Eyes Closed 3:37
10. Colossus 4:15
11. Lizzie’s Run 4:09
12. Crazy Life Decision 3:25

[Per guardare il video clicca sull’immagine in alto]