Stasera in tv: “Justice League” su Italia 1

Cast e personaggi

Ben Affleck: Bruce Wayne / Batman
Henry Cavill: Kal-El / Clark Kent / Superman
Amy Adams: Lois Lane
Gal Gadot: Diana Prince / Wonder Woman
Ezra Miller: Barry Allen / Flash
Jason Momoa: Arthur Curry / Aquaman
Ray Fisher: Victor Stone / Cyborg
Jeremy Irons: Alfred Pennyworth
Diane Lane: Martha Kent
Connie Nielsen: Ippolita
J. K. Simmons: James Gordon
Ciarán Hinds: Steppenwolf

Doppiatori italiani

Riccardo Rossi: Bruce Wayne / Batman
Gianfranco Miranda: Kal-El / Clark Kent / Superman
Ilaria Latini: Lois Lane
Claudia Catani: Diana Prince / Wonder Woman
Luca Mannocci: Barry Allen / Flash
Francesco De Francesco: Arthur Curry / Aquaman
Emanuele Ruzza: Victor Stone / Cyborg
Mario Cordova: Alfred Pennyworth
Roberta Pellini: Martha Kent
Antonella Giannini: Ippolita
Ennio Coltorti: James Gordon
Rodolfo Bianchi: Steppenwolf

La trama

Alimentato dalla sua rinnovata fiducia nell’umanità e ispirato dal gesto d’altruismo di Superman, Bruce Wayne chiede aiuto alla sua ritrovata alleata Diana Prince, per affrontare un nemico ancora più temibile. Insieme, Batman e Wonder Woman si mettono subito al lavoro per trovare e assemblare una squadra di metaumani pronti a fronteggiare questa nuova minaccia. Ma nonostante la formazione di questa alleanza di eroi senza precedenti – Batman, Wonder Woman, Aquaman, Cyborg e Flash – potrebbe essere già troppo tardi per salvare il pianeta da un attacco di proporzioni catastrofiche.

Il nostro commento

Justice League segna un evidente cambio di rotta rispetto al controverso Batman v Superman, un cambio di rotta rispetto all’impronta “dark” voluta da Zack Snyder, amplificata dall’umorismo infuso da Joss Whedon (The Avengers) subentrato a Snyder ad  un certo punto delle riprese. Questo surplus di umorismo, che in alcuni momenti del film risulta un po’ forzato e che ritroveremo successivamente a dosi ancor più massicce nel film di Aquaman, rappresenta un evidente inseguire l’approccio che è un marchio di fabbrica dell’Universo Cinematografico Marvel, scelta per il sottoscritto discutibile ma che ha evidentemente dato i suoi frutti visto il miliardo e rotti incassati dal supereroe atlantideo di Jason Momoa.

“Justice League” risulta divertente e scorrevole, mostrando in parte quel cambio di rotta richiesto a gran voce,  ma in questo suo correre dietro a fan delusi e critica in vena di stroncature non è riuscito a dare all’Universo Esteso DC una identità ben definita diventando una sorta di forzosa imitazione dell’UCM. Detto ciò con tutti suoi evidenti difetti, “Justice League” è riuscito smussare in parte gli errori disseminati lungo la strada da un universo condiviso tirato su con eccessiva fretta e a diventare al contempo un buon punto di “ripartenza” per i film DC.

Curiosità

  • Nell’ottobre del 2007, George Miller aveva assemblato la sua Justice League per il grande schermo con D.J. Cotrona come Superman, Armie Hammer come Batman, la modella Megan Gale come Wonder Woman, il rapper Common come Lanterna verde / John Stewart, Adam Brody come Flash / Barry Allen, Santiago Cabrera come Aquaman / Arthur Curry, Hugh Keays-Byrne come Martian Manhunter (J’onn J’onzz), Teresa Palmer nei panni di Talia al Ghul e Jay Baruchel nei panni di Maxwell Lord. Il film è stato poi accantonato durante la produzione.
  • Ciarán Hinds interpreta Steppenwolf in motion-capture. Hinds non aveva familiarità con l’uso della tecnologia e ha ricevuto consigli dal suo amico Liam Neeson, che aveva già recitato con la medesima tecnica in Sette minuti dopo mezzanotte.
  • Il regista Zack Snyder e la moglie, la produttrice Deborah Snyder, si sono ritirati dal film dopo il suicidio della figlia di Zack Snyder avvenuto nel marzo 2017. Entrambi hanno cercato di affrontare il traumatico lutto con il lavoro, ma dopo due mesi hanno deciso che era il momento di lasciare il progetto per trascorrere del tempo con la propria famiglia. Joss Whedon, che nelo frattempo aveva firmato per Batgirl, è subentrato come regista, gestendo scene aggiuntive che sono state incluse nel montaggio finale. Al momento del cambio in cabina regia, Warner Bros. ha dichiarato che Whedon avrebbe diretto e scritto nello stesso stile di Snyder, quindi non ci sarebbero stati cambiamenti di tono o cambiamenti evidenti nello stile. Tuttavia Joss Whedon una volta salito a bordo ha polemicamente licenziato il compositore scelto da Zack Snyder, Junkie XL, sostituendolo con Danny Elfman.
  • Ampie riprese tenutesi a Londra e Los Angeles a metà 2017 hanno aggiunto un costo di circa 25 milioni di dollari al budget del film. Henry Cavill ha lavorato a Justice League in contemporanea alle riprese di Mission: Impossible 6 (2018). Cavill doveva sfoggiare un paio di baffi per il suo ruolo Mission: Impossible 6, e visto che Paramount ha vietato all’attore di sbarazzarsi anche momentaneamente dei baffi per interpretare di nuovo Superman, la rimozione dei baffi per justice League è stata realizzata digitalmente in post-produzione.
  • Inizialmente questo film doveva essere diviso due parti, ma l’idea venne accantonata una volta iniziate le riprese.
  • Il film è stato distribuito lo stesso giorno del debutto della serie animata Justice League (2001), trasmessa per la prima volta sedici anni prima.
  • A Laurence Fishburne è stato chiesto di riprendere il suo ruolo di Perry White per un cameo, ma impegni con altri progetti hanno reso l’attore non disponibile nel giorno in cui avrebbero dovuto svolgersi le riprese.
  • Una delle scene di Gotham durante il prologo ha un edificio su cui è scritto “Janus”. Questo si riferisce alla Janus Cosmetics, gestita dalla nemesi di Batman e boss del crimine Black Mask che doveva essere il villain principale di Gotham City Sirens, spin-off messo in stand-by a favore di Birds of Prey che vedrà Black Mask come antagonista.
  • Nel trailer un episodio della serie tv d’animazione Rick and Morty può essere visto su uno schermo dietro a Bruce Wayne nel rifugio di Barry Allen.
  • Ben Affleck è stato considerato per la regia del film.
  • Barry Allen durante il film dice di conoscere la lingua dei segni, in particolare la lingua dei segni dei gorilla. Uno dei nemici più famosi di Flash è Grodd, un gorilla telepatico.

  • La Lanterna Verde che ha combattuto contro Steppenwolf migliaia di anni fa sfoggia un mantello. Questo è un omaggio ad Alan Scott, la prima Lanterna Verde nei fumetti e prefigura il film Green Lantern Corps attualmenet in fase di sviluppo.
  • Gal Gadot come parte della preparazione fisica per il ruolo di Wonder Woman ha praticato Kung Fu, Kick Boxing, combattimento con la spada, Jiu-Jitsu Brasiliano e Capoeira.
  • Questo film riunisce Batman, Superman, Wonder Woman, Aquaman, Flash e Cyborg. Anche Mera compare nel film, ma non è nella squadra.
  • In questo film Billy Crudup interpreta Henry Allen, il padre di Barry Allen (Flash). L’attore prima di apparire nell’Universo Esteso DC aveva inzialmente sostenuto un provino ed è stato uno dei migliori contendenti per il ruolo di Bruce Wayne / Batman in Batman Begins prima della scelta di Christian Bale per il ruolo.
  • È stato affermato da Zack Snyder che Justice League sarebbe stato molto diverso da Batman v Superman. Snyder ha anche dichiarato che il film sarebbe stato molto più breve in termini di durata, infatti ad oggi Justice League con i suoi 121 minuti è il film più breve dell’Universo Esteso DC.
  • Wonder Woman è nel film è in cima ad una statua della dea greca Themis o Justitia per i romani, personificazione dell’ordine, della giustizia e del diritto.
  • Chris Terrio ha finito di scrivere la sceneggiatura del film a luglio 2015.
  • Il film è stato distribuito nel 25° anniversario del fumetto “La morte di Superman” uscito il 17 novembre 1992, e nel 16° anniversario della serie animata Justice League (2001) che ha debuttato con il suo primo episodio il 17 novembre 2001.
  • Il cast comprende tre vincitori dell’Oscar: Ben Affleck, Jeremy Irons, J.K. Simmons; e tre candidati all’Oscar: Amy Adams, Diane Lane e Jesse Eisenberg.
  • La formazione della Justice League in questo film è basata sui membri fondatori della nuova storia di origine “The New 52” (ad eccezione di “Lanterna Verde”). Nella storia di origine della “Silver Age” uno dei membri fondatori era Martian Manhunter sostituito in questo film da Cyborg (che in precedenza era conosciuto come membro fondatore dei “Teen Titans”) che era nella versione “The New 52”.
  • Questa è la terza apparizione live-action della Justice League dopo il fallimentare pilota della serie tv Justice League of America (1997) e la popolare serie tv Smallville (2001) incentrata sulla gioventù di Clark Kent.

  • Ad un certo punto dello sviluppo Warner Bros. ha pensato di realizzare questo film come un lungometraggio d’animazione in motion-capture.
  • La pre-produzione di questo film è iniziata a gennaio 2016.
  • Tra i film che hanno influenzato Zack Snyder durante la produzione di Justice League c’è anche il classico I sette samurai (1954).
  • La scena in cui Barry Allen / Flash brontola sul fatto che Bruce Wayne / Batman sia seduto nella sua seconda poltrona preferita è una battuta che fa riferimento all’intoccabile “Posto di Sheldon” nella serie tv The Big Bang Theory. Sheldon è un grande fan di Flash che indossa anche una t-shirt con le citazioni di Sheldon nelle serie tv The Flash (2014).
  • Questo è il quinto film dell’Universo Esteso DC.
  • Billy Crudup ha recitato anche in Watchmen (2009), basato sull’omonimo fumetto della DC Comics. Crudup nel film interpreta il Dr. Manhattan, un personaggio che va oltre il concetto di supereroe, una sorta di semi-divinità immortale, invulnerabile e indistruttibile. Anche Watchmen è stato diretto da Zack Snyder, e mentre la storia si svolgeva in un universo parallelo al principale universo DC, sembra che l’attuale linea di fumetti DC denominata “Rebirth” abbia combinato l’universo di Watchmen con l’attuale universo principale DC.
  • Nella fattoria dei Kent, Clark è vestito di rosso. Questo era il suo abbigliamento nella serie tv Smallville (2001).
  • Nel 2007 Jason Reitman è stata la scelta originale per dirigere il film, ma rifiutò visto che si considerava un regista indipendente e preferiva rimanere fuori dai film di supereroi ad alto budget.
  • Lana Wachowski e Lilly Wachowski sono state, a un certo punto dello sviluppo, prese in considerazione per dirigere questo film.
  • I membri della Trinità (Superman, Batman e Wonder Woman) sono apparsi in 2 film ciascuno prima di Justice League. Oltre a Batman v Superman che li ha messi insieme per la prima volta in un film live-action, Superman era in L’uomo d’Acciaio, Wonder Woman in Wonder Woman e Batman in Suicide Squad (cameo).
  • Alla fine del film Superman e Flash fanno una gara per decidere chi è più veloce. Questo è un riferimento diretto al fumetto “Superman n. 199”, dove entrambi fanno una gara per decidere chi è l’uomo più veloce esistente.
  • Quando la Justice League vince, Cyborg urla il suo tormentone in Teen Titans: “Booyah”.
  • Dopo i titoli di coda c’è una scena extra che si svolge all’Arkham Asylum in cui al detenuto Lex Luthor viene chiesto di girarsi, ma quando lo fa non è lui, rivelando l’evasione del folle magnate. Poi vediamo il personaggio Deathstroke arrivare su uno yacht dove è stato invitato da Lex Luthor. Deathstroke dice a Lex che è meglio non sprecare il suo tempo a cui Lex risponde: “Non dovremmo creare una nostra Lega?” accennando alla creazione della Legion of Doom o Injustice League.
  • Da notare che il fisico di Henry Cavill nelle scene a torso nudo risulta meno imponente in questo terzo film. L’attore ha detto che stavolta per tornare nei panni di Superman si è scelto un traguardo fisico più abbordabile.
  • Il film è in parte ispirato alla serie a fumetti di Jack Kirby “New Gods” (1971-1984). Questa serie vide l’introduzione del tiranno spaziale Darkseid.
  • Victor Stone è diventato Cyborg dopo aver subito lesioni mortali in un incidente d’auto. Questa in realtà è l’origine di Cyborg nella serie tv Smallville, nei fumetti Stone ha subito le sue ferite da un incidente di laboratorio.
  • L’apparizione di Lex Luthor nella scena dopo i titoli di coda con Slade Wilson / Deathstroke è ispirata alla famigerata immagine della foto segnaletica di Lex Luthor; compreso un abito blu scuro e cravatta a pois rosso sangue.
  • Il film costato 300 milioni di dollari ne ha incassati nel mondo circa 658.

La colonna sonora

  • Le musiche originali del film sono di Danny Elfman che collabora all’ottavo franchise basato su fumetti dopo aver lavorato ai film di “Batman” di Tim Burton, ai film “Men in Black” di Barry Sonnenfeld, ai film di “Spider-Man” di Sam Raimi, Hulk (2003), Wanted – Scegli il tuo destino (2008), Hellboy: The Golden Army (2008) e Avengers: Age of Ultron (2015).
  • Danny Elfman è subentrato a Junkie XL, che a sua volta ha sostituito Hans Zimmer che aveva annunciato il suo ritiro dal “business dei supereroi” ed era passato a musicare il reboot Tomb Raider (2018).
  • La colonna sonora di Justice League include il classico tema di Batman che il compositore Danny Elfman ha creato per il cinecomic di Tim Burton del 1989, e singoli temi musicali per i membri della Justice League: Superman (Henry Cavill), Batman (Ben Affleck), Wonder Woman (Gal Gadot), Flash (Ezra Miller), Aquaman (Jason Momoa) e Cyborg (Ray Fisher).
  • Danny Elfman ha usato nel film uno stralcio della colonna sonora del film Superman composta da John Williams per una scena con il Superman di Henry Cavill.
  • La colonna sonora include anche i brani “Everybody Knows” di Sigrid, “Come Together” di Gary Clark Jr. & Junkie XL e “Icky Thump” di The White Stripes.

TRACK LISTINGS:

1. Everybody Knows – Sigrid
2. The Justice League Theme – Logos – Danny Elfman
3. Hero’s Theme- Danny Elfman
4. Batman on the Roof – Danny Elfman
5. Enter Cyborg – Danny Elfman
6. Wonder Woman Rescue – Danny Elfman
7. Hippolyta’s Arrow – Danny Elfman
8. The Story of Steppenwolf – Danny Elfman
9. The Amazon Mother Box- Danny Elfman
10. Cyborg Meets Diana – Danny Elfman
11. Aquaman in Atlantis – Danny Elfman
12. Then There Were Three – Danny Elfman
13. The Tunnel Fight – Danny Elfman
14. The World Needs Superman – Danny Elfman
15. Spark of The Flash – Danny Elfman
16. Friends and Foes – Danny Elfman
17. Justice League United – Danny Elfman
18. Home – Danny Elfman
19. Bruce and Diana – Danny Elfman
20. The Final Battle – Danny Elfman
21. A New Hope – Danny Elfman
22. Anti-Hero’s Theme – Danny Elfman
23. Come Together – Gary Clark Jr., Junkie XL
24. Icky Thump – The White Stripes
25. The Tunnel Fight (Full Length Bonus Track) – Danny Elfman
26. The Final Battle (Full Length Bonus Track) – Danny Elfman
27. Mother Russia (Bonus Track) – Danny Elfman

[Per guardare il video clicca sull’immagine in alto]