The Suicide Squad: James Gunn risponde alla controversia su Superman e Bloodsport

Nel trailer più recente di The Suicide Squad – Missione Suicida è stato rivelato che Bloodsport (Idris Elba) ha sparato a Superman con un proiettile di kryptonite, ferita che ha portato il supereroe in ospedale. Quest’affermazione ha creato un controversia online tra i fan della DC, così a questo proposito James Gunn è intervenuto e ha risposto in prima persona via Twitter a questa piccola polemica che dovrebbe chiudere definitivamente il discorso. Gunn ha condiviso la pagina di un vecchio fumetto di Superman, in particolare il numero 4 del fumetto Superman del 1987 in cui l’Uomo d’Acciaio finisce in ospedale dopo essere stato colpito da un proiettile di kryptonite sparato proprio da Bloodsport.

Beh, questo è quanto. È successo nei fumetti e, a meno che non abbiate problemi con ciò che accade nei fumetti, dobbiamo solo accettare che Bloodsport abbia avuto il sopravvento su Superman.

Il film è interpretato da Viola Davis (Amanda Waller), Margot Robbie (Harley Quinn), Idris Elba (Bloodsport), John Cena (Peacemaker), Joel Kinnaman (Rick Flagg), Jai Courtney (Captain Boomerang), Peter Capaldi (The Thinker)), David Dastmalchian (Polka-Dot Man), Daniela Melchior (Ratcatcher II), Michael Rooker (Savant), Alice Braga (Sol Soria), Pete Davidson (Blackguard), Joaquín Cosio (Generale Mateo Suarez), Juan Diego Botto (Luna), Storm Reid (Tyla), Nathan Fillion (T.D.K.), Steve Agee (King Shark / John Economos), Sean Gunn (Weasel), Mayling Ng (Mongal), Flula Borg (Javelin), Jennifer Holland (Emilia Harcourt), Tinashe Kajese (Flo Crawley) e con Sylvester Stallone come voce di King Shark.

La sinossi del film: Benvenuti all’inferno, cioè a Belle Reve, la prigione con il più alto tasso di mortalità degli Stati Uniti, dove sono rinchiusi i peggiori supercriminali, che faranno di tutto per uscirne – anche unirsi alla super segreta e oscura Task Force X. Il motto del giorno è ‘O la va o la spacca’: si riuniscano una serie di truffatori, tra cui Bloodsport, Peacemaker, Capitan Boomerang, Ratcatcher 2, Savant, Re Squalo, Blackguard, Javelin e la psicopatica più amata di tutti, Harley Quinn. Quindi si armino pesantemente e si lascino cadere (letteralmente) sulla remota isola di Corto Maltese, piena di nemici. Avventurandosi in una giungla brulicante di avversari militanti e forze di guerriglia, la Squadra sarà coinvolta in una missione di ricerca e distruzione, sotto la guida sul territorio del colonnello Rick Flag… e le direttive degli esperti tecnologici del governo di Amanda Waller nelle orecchie, che seguono ogni loro movimento. E come sempre, ad ogni mossa falsa rischiano la morte (per mano dei loro avversari, di un compagno di squadra o della stessa Waller). A voler scommetterci, la vincita è a loro sfavore – contro ognuno di loro.

“The Suicide Squad – Missione Suicida” esce nei cinema italiani il 5 agosto.

Fonte: Twitter