The Suicide Squad: Sylvester Stallone voce di King Shark, è ufficiale

Ha debuttato lo spettacolare e spassoso primo trailer di The Suicide Squad, primo film dell’Universo Esteso DC per il regista James Gunn (Guardiani della Galassia). Forse i fan di lunga data del regista saranno riusciti a cogliere nel trailer suggestioni da uno dei film più folli del regista, il memorabile Super con i vigilanti fuori di testa Rainn Wilson ed Ellen Page, un brutale omaggio ai fumetti con supereroi del 2010 uscito un paio di settimane prima rispetto al più noto Kick-Ass.

Le nuove aggiunte a “The Suicide Squad” includono grandi star come John Cena e Idris Elba nei panni degli antieroi Peacemaker e Bloodsport e ci sono anche Polka-Dot Man (David Dastmalchian), Ratcatcher 2 (Daniela Melchior) con il suo ratto da compagnia Sebastian e Weasel (Sean Gunn), un’orrida donnola umanoide. “The Suicide Squad” segue l’iter consueto di Gunn di includere volti familiari dei suoi precedenti film, vedi in questo caso Sean Gunn, Michael Rooker, Nathan Fillion, Steve Agee e l’acquisto più recente, il leggendario Sylvester Stallone che dopo un cameo in Guardiani della Galassia Vol.2 torna per prestare la voce a King Shark, come ha confermato lo stesso Gunn su Twitter.

Nel caso ti stessi chiedendo chi sia quello squalo…@TheSlyStallone King Shark. #TheSuicideSquad

Stallone però non era sul set di “The Suicide Squad” per interagire con gli altri attori, l’iconico Rambo ha solo prestato la voce con sessioni di doppiaggio al personaggio, mentre sul set ad impersonare King Shark tramite motion-capture c’era il comico Steve Agee che ha anche un ruolo nel film nei panni di John Economos, aiutante di Amada Waller e guardiano del penitenziario / manicomio di Belle Reve.

Inoltre è stato confermato e mostrato nel trailer il cameo di John Ostrander, il creatore originale del fumetto di Suicide Squad. A confermare il cameo è stato James Gunn in un tweet accompagnato dall’immagine dell’hacker Savant di Michael Rooker, ritratto nella scena in cui gli viene iniettato dell’esplosivo nella nuca, ed è proprio il Dr. Fitzgibbon interpretato da Ostrander a fare ai membri della Suicide Squad questo regalino.

Lo hai visto nel trailer? Ha senso solo che il vero creatore di #TheSuicideSquad sia quello che ha messo le bombe nelle loro teste (e ha aiutato il fatto che John Ostrander fosse in realtà un ex attore).

Warner Bros. ha fissato una data di uscita ufficiale di “The Suicide Squad” al 5 agosto 2021.

Fonte: Twitter / Facebook