Un progetto mira a sondare il 100% dei fondali marini entro il 2030

Un progetto mira a sondare il 100% dei fondali marini entro il 2030
Gli scienziati vogliono conoscere i nostri fondali marini e per farlo avranno bisogno di sforzi e, soprattutto, tempo.

Il nostro pianeta è pieno di acqua e, nonostante ciò, non conosciamo ancora per niente bene i fondali della Terra. Per questo motivo un progetto chiamato Seabed 2030 ha appena affermato di aver mappato il 20% dei fondali oceanici, attuando un grande passo in avanti nella comprensione di questi luoghi misteriosi.

Prosegui la lettura