Un’epidemia di coronavirus colpì l’Asia già 20000 anni fa

Un'epidemia di coronavirus colpì l'Asia già 20000 anni fa
Uno studio internazionale ha scoperto un’epidemia di coronavirus scoppiata nelle regioni dell’Asia orientale più di 20 mila anni fa.

Il prof. Kirill Alexandrov, della CSIRO-QUT Synthetic Biology Alliance, fa parte di un team di ricerca delle Università dell’Arizona, di San Francisco e di Adelaide, che ha scoperto come un’epidemia di coronavirus sia stata protagonista in Asia più di 20 mila anni. I risultati dello studio sono poi stati pubblicati sulla rivista Current Biology.

Prosegui la lettura