WhatsApp: Check Point scopre un grave bug (già corretto) nella funzione filtri

Applicando specifici filtri a un’immagine e poi inviandola, un attaccante avrebbe potuto compromettere l’app di messaggistica e sottrarre informazioni riservate alla vittima. Il problema è stato risolto con un aggiornamento dell’app